VINCI – Travolta e uccisa da auto senza freno

VINCI (Firenze) – Una giovane donna di 27 anni di origini filippine, Melanie Cortez, è morta ieri sera a Sovigliana, frazione di Vinci alle porte di Empoli, in provincia di Firenze. A causare il decesso è stato un incidente. Mentre era in sella alla propria bicicletta, è stata travolta da un’auto, un’Opel Meriva di proprietà di un cinese, X.X. di 34 anni, residente a Vinci. Il particolare, però, è agghiacciante. L’auto era senza conducente e proveniva da un parcheggio.

Infatti, l’auto, posteggiata in lieve discesa in viale Cesare Battisti, era sprovvista di freno e, dopo meno di cento metri, avendo preso velocità, ha travolto e ucciso la 27enne. La Polizia Stradale di Empoli, intervenuta sul posto insieme ad un’ambulanza inviata dal 118 e ai Vigili del Fuoco, sta cercando di capire se nell’occasione ci sia stata negligenza da parte del proprietario dell’auto o se ci sia stato un guasto all’impianto frenante.

La giovane lavorava come baby sitter presso una famiglia della zona e stava tornando a casa, percorrendo la strada in senso inverso rispetto a quello in cui era posteggiata l’auto. La salma è stata trasferita a medicina legale su disposizioni della Procura di Firenze, mentre per il proprietario della vettura, che nel tragitto ha provocato anche vari danni ad altre auto parcheggiate, è scattata la denuncia per omicidio colposo.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai