Vilucchi e Fioravanti in luce nel campionato nazionale francese di Ginnastica Artistica

Le due atlete Vilucchi e Fioravanti della Ginnastica Petrarca hanno gareggiato con buoni risultati nel torneo transalpino. La società aretina ha trionfato nella fase regionale del Trofeo Coni, meritando le finali nazionali

La Ginnastica Petrarca è scesa in pedana nel campionato nazionale francese. Due atlete aretine, Maria Vilucchi del 1999 e Beatrice Fioravanti del 2001, sono state scelte rispettivamente da Montpellier 3M Grs e da Aeb Gym Chambery per rinforzare le loro squadre e per gareggiare nel più importante torneo transalpino di ginnastica ritmica. Il campionato prevedeva la possibilità di assegnare uno dei due esercizi in programma ad una ginnasta straniera, dunque le due società hanno chiesto proprio alle ragazze petrarchine di gareggiare con loro in occasione della finalissima ospitata da Chambery.

Fioravanti si era già esibita con ottimi risultati nello scorso campionato francese e ha così meritato una nuova chiamata: la ginnasta non ha deluso le aspettative ed ha eseguito un bell’esercizio al cerchio, con cui ha contribuito al terzo posto finale dell’Aeb Gym Chambery nella Seconda Divisione.

Campionessa d’Italia in carica nella categoria Senior2, Vilucchi ha invece ribadito la sua forma e le sue qualità nel torneo di Prima Divisione, risultando tra le migliori in assoluto alla palla. Questo evento ha rappresentato per l’aretina un banco di prova in vista di sabato 26 maggio quando, a Terranuova Bracciolini, competerà ai Campionati Italiani Assoluti, la gara più importante dell’anno in cui si confronterà direttamente con le atlete del Team Italia in un programma completo tra tutti gli attrezzi, con l’obiettivo di migliorare il settimo posto ottenuto nel 2016. «Vilucchi e Fioravanti – spiega Irena Leti, responsabile della ginnastica ritmica petrarchina, – hanno vissuto in Francia una positiva esperienza, con cui sono riuscite a confermare il loro valore anche fuori dai confini nazionali».

Oltre alle soddisfazioni d’oltralpe, la Ginnastica Petrarca è riuscita ad emergere anche in patria trionfando a Ponsacco nella fase regionale del Trofeo Coni.

La società ha partecipato alla gara con un gruppo di atlete “Silver” della serie D tra i dieci e i quattordici anni che hanno meritato il primo posto e la conseguente qualificazione per la fase nazionale in programma dal 20 al 23 settembre a Rimini, dove avranno l’onore e l’onere di rappresentare la ginnastica ritmica toscana.

Sotto la guida tecnica di Elena Zaharieva, il successo della Ginnastica Petrarca è stato merito di Gaia Tavarnesi che ha eseguito un esercizio individuale alla palla e di Martina Marchetti, Francesca Mazzierli e Indra Preda che si sono esibite insieme con i tre cerchi.

«Le finali di Rimini del Coni saranno una festa aperta a tanti sport – aggiunge Leti. – Le nostre atlete sono state brave a meritare questa irripetibile occasione per vivere un confronto di livello nazionale e per gareggiare con ragazze di tutta Italia».

Tag
Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai