VIAREGGIO – A Villa Argentina l’ultimo incontro della rassegna “I manifesti dell’arte” 

A Villa Argentina a Viareggio l’ultimo incontro della rassegna “i manifesti dell’arte.  la vita e le opere di artisti italiani e stranieri tra ‘800 e ‘900”

Focus sugli artisti Umberto Boccioni e Pablo Picasso

Con un approfondimento sull’arte e sulle opere di Umberto Boccioni e Pablo Picasso si conclude giovedì 7 giugno a Villa Argentina, a Viareggio, alle 17, la rassegna “I manifesti dell’arte, la vita e le opere di artisti italiani e stranieri tra ‘800 e ‘900” a cura di Arturo Faraoni (produzione, regia, testi) e Paolo Magri (colonne sonore originali).

Nel corso dell’incontro saranno proiettati filmati sulla vita e sulle opere dei due artisti: Boccioni, pittore e scultore calabrese esponente del futurismo vissuto alla fine dell’800; e Picasso, figura di levatura mondiale e protagonista assoluto in campo artistico nel XX secolo.

La rassegna, nel suo indubbio valore storico e culturale in genere, ha sottolineato la validità di un percorso artistico nato e sviluppatosi tra la fine ‘800 e il fine ‘900 attraverso artisti che hanno saputo interpretare i momenti salienti di un percorso storico dell’arte europea.

Nel corso dei vari appuntamenti iniziati lo scorso febbraio sono state approfondite le opere e la vita di Giorgio De Chirico, Vasilij Vasil’evič Kandinskij, Giovanni Fattori e Henri Matisse, Carlo Carrà e Salvador Dalì. E poi: Lorenzo Viani, Marc Chagall,Renato Santini, Edward Hopper, Dino Buzzati, Edvar Munch, Giorgio Morandi, Edgar Degas, Giovanni Boldini, Tamara de Lempicka, Ugo Guidi e Paul Klee.

Pablo Picasso

La rassegna “I manifesti dell’arte, la vita e le opere di artisti italiani e stranieri tra ‘800 e ‘900” è organizzata dalla Provincia di Lucca in collaborazione con l’Associazione Gruppo Amici della Versilia, il Museo Ugo Guidi, il patrocinio del Comune di Viareggio, con il supporto di Marco del Bucchia Editore e Radio Tv Versilia. Una collaborazione che tra vari soggetti che ha dato all’intero programma quella consacrazione artistica che ha meritato per il suo valore divulgativo di conoscenza approfondita e indicativa sul tema.

 

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai