Verso Fiorentina-Milan, ancora disponibili pochissimi biglietti. Milan imbattuto nel 2013

FIRENZE – Domenica alle 12:30 la Fiorentina di Vincenzo Montella affronterà il lanciatissimo Milan del livornese Massimiliano Allegri. Una sfida ben diversa rispetto alla gara d’andata in cui i viola espugnarono San Siro con un netto 3-1 grazie alle reti di Aquilani, Borja Valero ed El Hamdaoui. Proprio il marocchino dovrebbe partire dal primo minuto perché Montella, soprattutto dopo l’opaca prova di Is Arenas contro il Cagliari, ha bisogno di forze fresche e di un uomo che da solo possa risolvere le sorti di questa sfida.

Rispetto alla gara d’andata il Milan si è molto rinforzato, soprattutto dopo l’acquisto di Mario Balotelli dal Manchester City. I rossoneri non perdono in campionato dalla serataccia dell’Olimpico sponda Roma. Un 4-2 che non ammetteva repliche col Milan annientato sotto i colpi dei giallorossi. Dopo la debacle del 22 dicembre 2012, i lombardi hanno raccolto 9 vittorie e 3 pareggi: una media da scudetto. Inoltre, il Milan ha vinto le ultime 4 partite, nelle quali non ha nemmeno subito gol. L’ultima rete contro i rossoneri l’ha segnata Schelotto nel derby della Madonnina contro l’Inter alla 26° giornata.

Insomma, non sarà facile per la Fiorentina venirne a capo, ma per la legge dei grandi numeri prima o poi il Milan dovrà incappare in una battuta d’arresto. Che sia proprio l’atmosfera dell’“Artemio Franchi” a interrompere la striscia di 12 risultati utili consecutivi dei rossoneri per rilanciare i viola in zona Champions?

Intanto, sono ancora disponibili alcuni biglietti. «Per chi ancora non avesse potuto trovare un tagliando – si legge sul sito ufficiale della società gigliata, Viola Channel – la Fiorentina informa che oggi verranno messi in vendita gli ultimi posti disponibili di Curva Fiesole e alcune centinaia di biglietti di Parterre di Tribuna nelle file a visibilità limitata (al costo di 40 euro). I biglietti saranno acquistabili su tutto il circuito TicketOne».

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai