TRUFFE – Appello della Polizia: ‘Anziani, chiamate il 113’

FIRENZE – Gli inquirenti di via Zara stanno monitorando il fenomeno delle truffe ai danni di anziani orientando i controlli delle pattuglie nelle zone più colpite. Ma per combattere queste tipologie di reato, nel corso degli anni definito più volte “vigliacco”, è soprattutto fondamentale prevenire con una adeguata e sempre attuale campagna di informazione.

«A volte – sottolinea il Questore Micillo – è importante anche diffidare, chiamando il 113 al minimo dubbio. Negli ultimi casi registrati nel capoluogo toscano, i truffatori si sono ripetutamente spacciati per tecnici del gas, dell’acqua o addirittura per appartenenti alle forze dell’ordine. Appena qualcuno si presenta con modi gentili sul pianerottolo di casa, se è una persona onesta non avrà alcun problema ad aspettare pochi minuti l’arrivo di una volante per scongiurare possibili malintesi. In caso contrario se ne andrà di corsa. Una breve chiamata al 113 può sciogliere ogni dubbio e, nell’ipotesi peggiore, impedire un crimine».

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai