TRENITALIA – Esce Note, il settimanale per i clienti del trasporto regionale.

Le prossime sfide di FS nell’editoriale dell’AD del Gruppo Renato Mazzoncini nel nuovo settimanale NOTE in distribuzione gratuita in 6 stazioni, tra queste anche Firenze SMN  formato smart, comodo  e maneggevole con all’interno informazioni utili per i pendolari

A Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti è dedicata la copertina del nuovo NOTE, il magazine di FS per i clienti del trasporto regionale che da quindicinale passa a settimanale, incrementa la diffusione nelle stazioni italiane e si presenta in una veste grafica tutta nuova.

note-fsLe protagoniste dell’ultimo film di Cristina Comencini Qualcosa di nuovo ci parlano dei personaggi che interpretano, Lucia e Maria, due amiche inseparabili che più diverse non si può, per una commedia brillante e dai forti tratti comici dove non manca l’elemento dell’equivoco. Quanto è importante testimoniare un’unione tutta al femminile? “Moltissimo. Insieme, organizzate e coese, le donne sanno essere invincibili”, fa sapere Paola Cortellesi. “Sono contenta di cavalcare quest’onda di cambiamento”, risponde Micaela Ramazzotti, “ancora di più oggi che il cinema è capace di narrare storie in cui le donne sono centrali”.

Il nuovo NOTE aumenta il suo bacino di diffusione, che passa da due a sei stazioni ferroviarie. Oltre a Roma Termini e Milano Centrale, da oggi sarà infatti possibile ritirare la propria copia gratuita – in distribuzione dal personale di Trenitalia – anche nelle stazioni diBologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Torino Porta Susa e Venezia Mestre.

A pochi giorni dalla presentazione del piano industriale decennale di Ferrovie dello Stato, l’amministratore delegato del Gruppo FS, Renato Mazzoncini, spiega nell’editoriale che apre il nuovo NOTE quali sono gli obiettivi raggiunti e le nuove imminenti sfide che attendono le Ferrovie Italiane: “Molti di voi avranno percepito, in questi ultimi mesi, alcuni tangibili miglioramenti, con una puntualità del trasporto regionale che raggiunge le migliori medie europee, arrivando oltre il 93% nelle ore di punta, e un’affidabilità che si traduce in una riduzione delle corse cancellate sotto la soglia dell’1%”, evidenzia Mazzoncini. “Dobbiamo consolidare questi risultati, e migliorarli”, con l’obiettivo di “realizzare un’efficiente integrazione fra treno e auto, bus, metro, bici”, perché “se il treno è il perno centrale, che vogliamo sempre più comodo e affidabile, del vostro viaggio quotidiano, spesso per completarlo è necessario usare anche altri mezzi di trasporto”, il tutto accompagnato da un’informazione tempestiva per chi si sposta attraverso app e supporti digitali per rendere il viaggio sempre più semplice.

Il nuovo formato, ancora più smart, di NOTE, comodo, maneggevole, adatto per essere letto a bordo treno e ovunque ci si sposti in stazione o in città, consente di avere a portata di mano le notizie più accattivanti su arte, musica, libri, cinema, teatro e moda.

Il settimanale NOTE è consultabile anche su ISSUU e su www.fsitaliane.it.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai