Tramvia a Firenze, ritrovati reperti archeologici durante gli scavi della linea 2

Durante lo scavo per realizzare la sede dell’ultimo tratto di binari mancante sono stati ritrovati dei reperti archeologici.

Davanti a Palazzo Mazzoni, all’incrocio tra Viale Belfiore e Viale Redi sono stati trovati, poco sotto il livello stradale, dei reperti probabilmente di tombe e resti di fondamenta di antiche costruzioni. Gli scavi sono che hanno riportato alla luce quello che è possibile vedere nelle foto sottostanti sono fermi in attesa di autorizzazione da parte delle autorità competenti.

La linea 2 che dovrebbe vedere il tram in funzione nel mese di settembre 2018 ha accumulato gran parte del ritardo sulla tabella di marcia proprio nella zona di Palazzo Mazzoni che oggi ha riservato una nuova sorpresa.

foto: Osservatorio Lavori Tramvia

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai