TOSCANA – Maltempo causa danni per 90 milioni di euro

L’ultima ondata di maltempo ha provocato danni in 148 comuni toscani, per un totale di circa 90 milioni di euro. Colpiti i territori di Arezzo, Firenze, Prato, Lucca, Pistoia, Pisa, Livorno, Massa e Carrara.

La Giunta regionale, eseguite le stime, ha fatto ricorso alla Corte costituzionale. “Abbiamo voluto affermare il principio che per le emergenze deve intervenire lo Stato” sostiene il presidente Rossi, “anche perché con due episodi di maltempo il bilancio regionale salterebbe”. Alla Regione spetta invece il compito di finanziare progetti tesi ad innalzare il livello di sicurezza del territorio, come la realizzazione di argini artificiali o di casse di espansione.

Nel frattempo, i fondi destinati alla copertura dei danni da maltempo dello scorso autunno, 110 milioni di euro, non sono ancora arrivati. Il presidente Rossi ha affermato che si attiverà con il Governo affinché l’impasse si sblocchi.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai