Tau Calcio Altopascio miglior squadra italiana dilettantistica

Risultato straordinario all’Universal Youth Cup per il Tau Calcio Altopascio che diventa la miglior squadra italiana dilettantistica

Grande soddisfazione in casa Tau Calcio Altopascio per il risultato raggiunto all’Universal Youth Cup Torneo Alpi Apuane, che è uno dei più importanti tornei del mondo nella categoria Pulcini e che vede la partecipazione di squadre del calibro di Juventus, Ajax, Atletico Madrid, Manchester United e Paris Saint-Germain.

2007 del Centro di Formazione Inter, allenati dai mister Guerri e Cervelli, tornano infatti a casa con il titolo di migliore squadra italiana dilettantistica. I giovani amaranto si sono piazzati primi tra le dilettanti e 13° assoluti nel torneo internazionale che ha coinvolto ben 64 squadre. Nel corso del torneo hanno avuto la possibilità di confrontarsi con squadre come Milan, Fiorentina, Torcy (Parigi), La Spezia e Venezia.

«Questo risultato straordinario – commenta Dante Lucarelli, direttore sportivo del Tau Calcio Altopascio – non è frutto del caso o della fortuna. È un traguardo che abbiamo raggiunto con un’attenta pianificazione del lavoro in tutte le categorie del settore giovanile, grazie soprattutto alla stretta collaborazione con l’Inter che porta a perfezionarci e a crescere sempre di più. I ragazzi, un gruppo particolarmente coeso e concentrato, sono stati bravi al punto che durante il torneo hanno perso una sola partita, di misura, contro la Fiorentina. Non è stato neppure un risultato isolato, nel week-end pasquale abbiamo infatti ottenuto ottimi risultati anche in altre categorie come gli esordienti che hanno ben figurato nel torneo internazionale di Montecatini classificandosi prima fra le squadre dilettanti».

2007-alpi-apuaneA darsi battaglia sui campi della Versilia non solo importantissime squadre italiane, come l’Empoli, Milan, Atalanta, Juventus e Fiorentina, ma soprattutto team internazionali di livello, come l’Atletico Madrid, vincitore del torneo, l’Ajax, campione nel 2017, il Chelsea e il Paris Saint Germain.

 Una soddisfazione, quindi, per la società altopascese essersi ritagliata un posto tra le “grandi” e aver scalato la classifica di uno dei più importanti e partecipati tornei a livello internazionale.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai