SIENA – Ucciso a colpi di pistola un 22enne. Fermato un uomo di 45anni a Sinalunga

Poco prima delle ventidue di ieri sera c’è stata una colluttazione o un diverbio tra due uomini in un appartamento a Singalunga. Uno dei due pare abbia fatto fuoco con un pistola ed ucciso il giovane 22 enne.

I Carabinieri di Montepulciano e del Nucleo Investigativo di Siena hanno subito raggiunto il luogo del delitto ed effettuati i rilievi tecnico-scientifici per ricostruire la dinamica degli eventi e raccogliere le fonti di prova. La prima ricostruzione è che dopo un dissidio tra i due il 45enne abbia sparato al collo al giovane ragazzo albanese di 22 anni ferendolo a morte; sono ancora da ricostruire le ragioni del dissidio.

Il fermato è un uomo di 45 anni di origine sarda attualmente piantonato in ospedale. L’uomo, durante la fuga, si è procurato la frattura ad una gamba a circa un km dal luogo dell’omicidio a seguito di una rovinosa caduta in un burrone.

Sono attualmente in corso ulteriori attività di ricerca ed è stata trovata in aperta campagna la pistola che avrebbe esploso il colpo letale e sulla cui ubicazione il fermato aveva fornito nella nottata sommarie indicazioni il fermato. L’udienza di convalida del fermo è stata programmata per la mattinata di domani.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai