SIENA – Con La Ridiculosa Commedia prosegue la stagione teatrale torritese

Sabato 30 marzo con lo spettacolo della Compagnia I nuovi Scalzi torna la stagione teatrale degli Oscuri nel rinnovato Teatro di Torrita

In un teatro completamente rinnovato e restaurato, restituito alla cittadinanza durante la settimana degli eventi della 63esima edizione del Palio dei Somari che si appena conclusa, sabato 30 marzo alle ore 19:00 e 21:15 torna la stagione teatrale degli Oscuri con lo spettacolo dal titolo ‘La Ridiculosa Commedia’.

Una drammaturgia, frutto del lavoro di creazione degli attori della Compagnia I Nuovi Scalzi, assieme a Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano con Olga Mascolo, Ivano Picciallo, Piergiorgio Maria Savarese regia di Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano. Uno spettacolo di alto livello, che ha ottenuto un grande successo all’estero, dove la tradizione delle maschere del teatro italiano e le tecniche della commedia dell’arte si uniscono ad un linguaggio moderno, dinamico, non formale e soprattutto accessibile a tutti. Attraverso la comicità fatta di situazioni, la compagnia riflette su alcuni temi molto attuali, fra cui: il potere della speculazione edilizia e della corruzione politica, il diritto alla libertà di scelta del proprio futuro, il rapporto genitori-figli, l’importanza del prendersi cura della propria terra (intesa in generale come bene comune).

La storia è collocata a Barletta, molto tempo dopo la “Disfida di Barletta”. Con un atto di fantasia i nostri protagonisti sono pensati come i discendenti di alcune figure storiche legate alla “Disfida di Barletta”, vicenda storica, romanzata anche da M. D’Azzeglio. Si cerca così di stimolare nel pubblico nazionale e internazionale anche l’approfondimento della conoscenza di una delle storie della tradizione pugliese. Si cerca anche di stimolare il pubblico nazionale e internazionale ad approfondire la conoscenza di una delle storie della tradizione pugliese. È una giornata come tante altre. Friariello, un semplice contadino, si trova ad essere preso di mira da Pantalon De Borghia fu La Motte, un avido imprenditore edilizio, e dott. Graiano d’Asti, un politico facile alla corruzione. In quello stesso giorno è di ritorno a casa Florenzia, figlia dell’imprenditore, che dopo molti anni in viaggio alla ricerca della propria libertà, è costretta a tornare a casa.

Uno spettacolo dinamico, fresco, emozionante e comico, che ha conquistato anche il pubblico internazionale. Un’esperienza unica per rivivere il codice delle maschere della tradizione del teatro, attraverso un linguaggio attuale. Gli attori sono sempre in scena: la loro capacità di giocare dentro e fuori la scena rapisce il pubblico in un ritmo incalzante di avvenimenti, lazzi, musiche dal vivo, suoni, poesia e bravura attoriale. E’ il puro gioco del teatro fatto dagli attori, che crea la magia e la bellezza di questo spettacolo

Con per gli altri spettacoli della stagione teatrale degli Oscuri, anche per ‘La Ridiculosa Commedia’ è confermata la formula di due spettacoli, il primo alle 19 e il secondo alle 21:15. Agli spettacoli sarà accompagnato un buffet con prodotti tipici del territorio. Per averemaggiori informazioni sulla stagione teatrale al via contattare il numero 380.1944435 o lo 0577.686362 dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20 – email: info@teatrodeglioscuri.it

Tag
Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai