SIENA – Choc a Vivo d’Orcia, donna uccisa nella sua abitazione

Un anziana di 84 anni è stata trovata, la scorsa sera attorno alle ore 19.00, deceduta all’interno della sua casa nella frazione di Vivo d’Orcia in provincia di Siena. A fare la brutta scoperta la figlia che ha prontamente chiamato il 118. All’arrivo del medico la signora Battistina Pacini era già morta ed il medico altro non ha fatto che constatarne la morte. Si è però subito capito che la morte della donna non era avvenuta per una caduta o per cause naturali ma che quella era la scena di un omicidio ed è stata contattata la stazione dei Carabinieri più vicina.

Una volta sul posto i militari hanno confermato che la morte fosse presumibilmente avvenuta al termine di una lite e sono partite le indagini del caso con i primi interrogatori ai vicini e ai conoscenti che frequentavano più spesso l’anziana signora. Al termine dei primi interrogatori, i Carabinieri, hanno portato in caserma una donna disoccupata, che a volte aiutava l’anziana con i lavori domestici. La donna di 53 anni ha confessato di aver colpito l’anziana con un pezzo di legno, per lei adesso l’accusa è omicidio per futili motivi.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai