Sgomberato un insediamento abusivo a Firenze in vicolo del Pozzetto

Abbattute le baracche. Sei persone denunciate per invasione di terreno privato

Blitz mattutino della Polizia Municipale in vicolo del Pozzetto dove, in una struttura destinata un tempo alle coltivazioni in serra all’interno di un terreno privato, era sorto un insediamento abusivo. All’intervento, predisposto anche a seguito di segnalazioni da parte dei residenti, hanno preso parte una ventina fra agenti e ispettori e rappresentanti della proprietà del terreno.

sb

Nei giorni scorsi, durante gli appostamenti preliminari, erano state contate diciassette persone, stamani la Polizia Municipale ha identificato dieci occupanti, di nazionalità rumena: per sei è scattata la denuncia per invasione di terreno privato (tre minorenni e una persona che non “abitava” nel campo).

Nell’insediamento sono stati rinvenuti alcune decine di chilogrammi di rame, pc, cd, attrezzi di lavoro, un set di mazze da golf e numerosi coltelli.

Le otto baracche presenti sono state immediatamente abbattute da operatori della proprietà che oggi ha anche riparato i fori nella recinzione e nei prossimi giorni, su richiesta dell’Amministrazione, effettuerà un intervento più importante per evitare nuove occupazioni.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai