SCANDICCI – Arrestati 2 stranieri: erano su auto rubata

SCANDICCI (Firenze) – Durante la scorsa notte, i Carabinieri della Aliquota Radiomobile di Scandicci hanno denunciato due cittadini dell’est (un 27enne di origini moldave ed un 36enne di origini ucraine), già noti alle Forze dell’Ordine, per il reato di ricettazione in concorso. Inoltre, il 36enne è stato denunciato anche per guida senza patente. Nella circostanza, durante l’espletamento di un servizio di pronto intervento, nella locale via di Baccio da Montelupo, i militari hanno notato transitare una Lancia Y, i cui occupanti, alla loro vista, rallentavano eccessivamente l’andatura fingendo indifferenza.

A quel punto, visto l’atteggiamento equivoco, i Carabinieri hanno deciso di effettuare un controllo. Fermata l’auto, i militari hanno verificato che il suo interno era molto trasandato e che il gruppo di accensione era mancante di tutto il materiale plastico coprente l’impianto elettrico sotto lo sterzo. Nel vano posteriore erano presenti diversi materiale di ricambio di natura idraulica. Inoltre, all’interno del bagagliaio vi erano alcuni arnesi atti allo scasso.

Dai successivi accertamenti è emerso che l’autovettura  risultava provento di furto ai danni di un 55enne del luogo, rubata il pomeriggio di martedì. Inoltre, il 36enne che conduceva il mezzo non era titolare di regolare patente di guida. Il veicolo, con a bordo con il materiale idraulico, è stato riconsegnato all’avente diritto mentre gli arnesi atti allo scasso sono stati sottoposti a sequestro.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai