Sanità e Casentino, positivo l’incontro di Saccardi con sindaci e Asl

L’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi nel pomeriggio ha incontrato la Conferenza dei sindaci del Casentino, naturale interlocutore dell’assessorato, insieme al direttore generale e al direttore sanitario dell’Asl.

Facendo il punto rispetto ai patti territoriali, è stato verificato che gran parte degli impegni sono stati già assolti con la realizzazione di attività aggiuntive quali: l’isteroscopia, la chirurgia pediatrica, l’allergologia, la chirurgia del pavimento pelvico, l’ambulatorio di partoanalgesia.

Si è confermato che dal 1 marzo entreranno in servizio presso l’ospedale di Bibbiena un medico anestesista e un medico internista. Dal primo maggio inoltre sarà presente presso lo stesso ospedale un direttore di unità operativa semplice, chirurgo ortopedico, che sarà in grado di dare risposta alle problematiche di ortopedia del territorio, servizio che si coordinerà bene grazie all’implementazione della riabilitazione presso il Centro polifunzionale Certomondo di Poppi in collaborazione con il Centro Agazzi per attività di idrokinesiterapia, riabilitazione neurologica, ortopedica e per le problematiche di disabilità infantile.

Stefania SaccardiCiò consentirà di utilizzare a pieno la piscina che è lì presente. Sempre per la riabilitazione saranno aumentati due posti letto ex articolo 26. Per quanto riguarda infine la ristrutturazione del Pronto soccorso dell’ospedale di Bibbiena, l’assessore Saccardi, l’Azienda sanitaria e i sindaci hanno programmato che entro ottobre ci sarà il progetto definitivo con presumibile conclusione dei lavori entro il 2018 con un investimento di 400mila euro. Dall’Azienda è stato altresì assunto l’impegno di attivare il punto di elisoccorso a Chiusi della Verna.

La conferenza dei sindaci, l’assessore Saccardi e l’Azienda si sono quindi dati appuntamento il 16 maggio per verificare lo stato dell’arte degli impegni assunti e definire gli step successivi per garantire un’ottimale risposta ai problemi delle persone che vivono in Casentino.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai