Ritrovato Francesco Fusi. Era in Olanda

CASTIGLION FIORENTINO (Arezzo) – È stato ritrovato il 28enne ingegnere di Ansaldo Francesco Fusi scomparso da qualche giorno nei Paesi Bassi. Il ragazzo si trova ancora in Olanda ed è in attesa di fare rientro in Italia, dove lo attenderà la famiglia che ha vissuto giorni di angoscia.

Originario di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, Fusi da tempo viveva a Genova dove lavorava come ingegnere all’Ansaldo. In Germania per motivi di lavoro, la scorsa settimana aveva deciso di passare qualche giorno in Olanda ed aveva preso due giorni di ferie per rientrare in aereo domenica. Ma a Genova non è mai atterrato. Mercoledì mattina, infatti, c’è stata l’ultima telefonata ai genitori e da lì nessuno ha avuto più notizie di lui. Ma Francesco Fusi aveva lasciato molte tracce dietro di sé, tra cui il cellulare che squillava a vuoto, ed alla fine è stato ritrovato nei Paesi Bassi.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai