In ritardo, attraversa i binari: muore sotto il treno

VICCHIO (Firenze) – Era in ritardo per prendere il treno. Avrà pensato di non farcela se avesse preso il sottopassaggio. Così, Michelangelo Bissola (nella foto tratta da Facebook), 38enne originario di Cosenza, ma residente a Capannori in provincia di Lucca, ha deciso di attraversare i binari. Ma nel frattempo il convoglio stava sopraggiungendo e l’impatto è stato inevitabile. La disperata corsa in ospedale non gli è valsa a salvargli la vita. Infatti, poco dopo il trasporto in ospedale, l’uomo è deceduto per le gravissime ferite riportate.

Secondo quanto ricostruito dalla Polfer, un treno regionale proveniente da Borgo San Lorenzo e diretto a Firenze stava entrando nella stazione di Vicchio e, secondo le varie testimonianze prese dagli agenti, il 38enne, per cercare di salire sul treno, avrebbe attraversato i binari probabilmente pensando di potercela fare vista la riduzione di velocità del convoglio. Ma, purtroppo, il treno ha investito mortalmente il pendolare.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai