RIGUTINO (AR) – Rischio chiusura per la Croce Bianca

AREZZO – Conti in rosso per la Croce Bianca di Rigutino, che rischia addirittura di chiudere. Gli otto dipendenti, che non riscuotono lo stipendio ormai da gennaio (fatta eccezione per la tredicesima), potrebbero ora perdere il lavoro, così come collaboratori e volontari.

Sconcerto nel paese: la Croce Bianca, dotata di quattro ambulanze, quattro auto mediche e tre pulmini, ha sempre svolto molteplici servizi, dalla gestione delle emergenze 118 all’assistenza ai malati. Proprio per questo, è stata indetta per stasera un’assemblea pubblica al circolo di aggregazione sociale di Rigutino, dove si discuterà di come salvare l’associazione.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai