Ricette con la Finocchiona IGP, dall’antipasto al dessert. Ecco le ricette “griffate” dagli Chef

Dall’antipasto al dessert, online le ricette “griffate” dagli Chef, arrivano le ricette con la Finocchiona IGP

Cheesecake salate, tortelli, involtini, carni ripiene e pure il gelato: abbinamenti classici oppure insoliti per il salume toscano per eccellenza raccolte sul sito del Consorzio in uno speciale ricettario dove scoprire nuovi sorprendenti piatti

Mela verde, arancia, zucca, pastasciutta e perfino cialde dolci: sono alcuni degli abbinamenti più sorprendenti della Finocchiona IGP, salume toscano per eccellenza, che oggi si scopre versatile e inaspettatamente protagonista della tavola, dall’antipasto al dessert.

Le ricette sono state raccolte dal Consorzio della Finocchiona IGP su uno speciale ricettario, disponibile online sul sito www.finocchionaigp.it. A firmare le ricette gli chef dell’Unione Regionale Cuochi Toscani ed in particolare la sezione delle “Lady Chef”: donne professioniste dei fornelli in ristoranti ed alberghi che, con la loro maestria ed esperienza, si sono cimentate con ingredienti insoliti per esaltare il gusto inconfondibile della Finocchiona IGP.

Ne sono nate tre linee, disponibili nella nuova sezione del sito “Ricette e piatti”: “Finocchiona alla leggera”, per chi vuole mantenere un profilo sobrio ma con gusto, rendendo più energiche insalatone miste e piatti estivi; “Compagni di tagliere”, dedicato agli abbinamenti tra Finocchiona IGP e frutta, formaggi o addirittura uova di quaglia; e infine “Ricette”. In questa categoria rientrano veri e propri piatti da chef, con una preparazione più complessa, che spaziano dall’antipasto al dessert.

Tra questi la cheesecake salata, i tortelli al ripieno di fave, pecorino e Finocchiona IGP, il coniglio con pere, asparagi e il prezioso salume. Ma anche ricette dolci come il gelato al gusto Finocchiona IGP.

“La collaborazione nata con il Consorzio della Finocchiona IGP è stata per l’Unione Regionale dei Cuochi Toscani una sfida estremamente stimolante- afferma Roberto Lodovichi, presidente URCT-. Dall’inizio del mio mandato ho sempre cercato di promuovere l’unicità dei prodotti di qualità in contrapposizione ad una globalizzazione imperante e la possibilità offertaci dal Consorzio di lavorare un insaccato di livello tanto alto ed interpretarlo con originalità ci ha molto gratificato.

Il comparto Lady Chef e gli Chef delle diverse Associazioni Cuochi della Toscana che hanno collaborato al ricettario sono professionisti affermati e molto capaci che si sono resi disponibili ad interpretare un prodotto toscano, proprio come loro, proponendolo non nella tradizionale accezione bensì come alimento nobile da valorizzare e proporre in sperimentazioni a volte raffinate, altre in assonanza di sapori ed altre ancora osando ma cercando sempre  di offrire proposte  non banali e facilmente ripetibili dai fruitori del ricettario. Ci auguriamo che questo tentativo sia gradito ai consumatori e che le nostre proposte aiutino a colorare la tavola delle persone con suggerimenti  innovativi che stupiscano i loro ospiti all’insegna di un prodotto unico e toscanissimo”.

 

“Riteniamo che la finocchiona abbia un potenziale importante in cucina – dichiara Alessandro Iacomoni, presidente del Consorzio della Finocchiona IGP – è buona nel panino, ma c’è molto di più. Per farlo capire a tutti i consumatori, abbiamo iniziato questa collaborazione con l’Unione Regionale Cuochi Toscani con l’intento di far emergere il gusto della Finocchiona IGP in ogni sua sfaccettatura e giocare con tutti i possibili abbinamenti. La nostra idea iniziale era quella di trovare ricette per mettere a fuoco le peculiarità di questo prodotto e far capire che la Finocchiona IGP può essere usata anche per stupire in cucina. Per fare tutto ciò ovviamente avevamo bisogno di cuochi toscani professionisti, e le chef della sezione “Lady Chef” sono state bravissime”.

La collaborazione con gli chef si è sviluppata durante l’intero anno scorso, dando origine a contest ed eventi. 

Oggi il frutto di questo lavoro è reso disponibile a chiunque volesse cimentarsi con una cucina originale e ricca di gusto sul sito del Consorzio.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai