Riaffiora la Firenze romana sotto Piazza della Repubblica

CE_Toscana

Grazie ai lavori di rifacimento del lastricato di Piazza della Repubblica torna visibile la Firenze antica. Al via visite guidate agli scavi, sabato 31 marzo il primo appuntamento

L’antica Firenze riaffiora sotto il lastricato ottocentesco di Piazza della Repubblica grazie agli scavi  per la nuova pavimentazione. Nella piazza sono in corso i lavori di riqualificazione da parte della del Comune di Firenze con i cantieri che hanno aperto, dopo 130 anni, una finestra sull’antico tessuto medievale e sulla lunga storia della Piazza: dal foro romano all’assetto ottocentesco.

Il Comune di Firenze e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le Province di Pistoia e Prato hanno deciso quindi di offrire a cittadini e turisti la possibilità di visitare i resti archeologici che sono emersi, guidati dagli archeologi di Cooperativa Archeologia che stanno eseguendo le indagini sotto la direzione scientifica della Soprintendenza. Le visite guidate, gratuite, si svolgeranno nelle mattine di sabato 31 Marzo, sabato 7 Aprile e domenica 8 Aprile 2018.

È necessaria la prenotazione telefonando al numero di Cooperativa Archeologia 055 5520407 o scrivendo all’indirizzo mail: turismo@archeologia.it (in caso di maltempo le visite potranno subire variazioni circa tempi e modalità). In merito ai lavori sulla piazza gli uffici della mobilità comunali precisano che l’intervento sta procedendo anche se i ritrovamenti comportano una modifica nella modalità di esecuzione dei lavori con un allungamento di alcuni giorni dei tempi previsti dal crono-programma iniziale. I cantieri si chiuderanno a fine estate.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai