PT / Nuovo Centrodestra: ‘Partito sia aperto a tutti’

FIRENZE – I consiglieri regionali di PT/Nuovo Centrodestra, Antonio Gambetta Vianna e Gian Luca Lazzeri, dopo il primo incontro ufficiale di sabato con gli eletti del movimento di Angelino Alfano al Tempio di Adriano a Roma, al quale hanno partecipato attivamente, esprimono «grande apprezzamento» per le parole del ministro.

«Alfano – ammettono i due consiglieri toscani di Nuovo Centrodestra – ci ha convinto perché vuole un partito federale che difenda gli interessi e l’autonomia dei territori, e quando si vuole un partito federale si vuole anche uno Stato attento alle autonomie locali. Chi come noi dice “Più Toscana” non può non condivere oggi le parole di Alfano. Ci ha fatto anche personalmente piacere – proseguono Gambetta Vianna e Lazzeri – quando l’onorevole Alfano ha ricordato che tra i consiglieri regionali al Nuovo Centrodestra ci sono esponenti di formazioni politiche che non erano e che non provengono dal Pdl, riconfermando che il Nuovo Centrodestra deve essere la casa di tutti e non il rifugio di pochi».

I due esponenti in Consiglio regionale del Nuovo Centrodestra hanno ricordato che «l’onorevole Alfano ha anche parlato di un nuovo entusiasmo e di una nuova voglia di militanza attiva e i nostri ragazzi, che anche in questo fine settimana hanno fatto i banchini a giro per la Toscana, sicuramente rispondono a questo appello».

fonte: Gruppo PT/Nuovo Centrodestra

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai