Proseguono i lavori di Anas in Toscana. Risanamento della SS1 ‘Via Aurelia’ tra Cecina e Livorno

Prosegue l’opera di manutenzione straordinaria della strada statale 1 “Via Aurelia”, avviata da Anas al fine di migliorare le condizioni di sicurezza e il livello di servizio dell’infrastruttura.

Con la fine della stagione invernale, in particolare, nelle scorse settimane è stato possibile avviare lavori di risanamento della pavimentazione in vari tratti tra Cecina e Livorno per un investimento complessivo di 4 milioni di euro che consentirà il risanamento profondo del piano viabile con realizzazione di asfalto drenante.

Anas è fortemente impegnata per contenere nei limiti del possibile i disagi al traffico durante i lavori. Per ridurre la durata complessiva degli interventi, i turni di lavoro sono stati distribuiti su 12 ore al giorno, mentre non saranno attivati nuovi cantieri durante i ponti del 25 aprile e Primo maggio.

Nel dettaglio, i cantieri attualmente in corso a Livorno Centro e Cecina Sud saranno ultimati entro giovedì 19 aprile.

Successivamente, a partire da lunedì 7 maggio, saranno eseguiti analoghi interventi di risanamento della pavimentazione in un tratto di circa 1,5 km in corrispondenza dello svincolo di Cecina Nord (località San Pietro in Palazzi). Per consentire i lavori il transito sarà consentito a doppio senso su una sola carreggiata, mentre lo svincolo di Cecina Nord sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Grosseto.

Il completamento di questo tratto è previsto entro il 25 maggio.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai