PRATO – Spacciatore in arresto, segnalati alla Prefettura due assuntori

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Prato quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta alla droga.

In tale contesto, un’altra importante attività è stata condotta nel corso della nottata dai militari della Tenenza di Montemurlo che ieri hanno tratto in arresto un ventenne originario del Marocco ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, lo stesso, sorpreso nei pressi di viale dell’Unione Europea mentre cedeva tre dosi di cocaina a due giovani italiani, alla vista dei militari, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato raggiunto immediatamente e bloccato dai militari. Nel corso della perquisizione personale è stato trovato in possesso di ulteriori 22 dosi di cocaina.

Gli assuntori sono stati segnalati alla Prefettura di Prato per i conseguenti provvedimenti amministrativi mentre lo stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Tenenza di Montemurlo in attesa di rito direttissimo ed a disposizione dell’Autorità giudiziaria pratese.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai