PRATO: provoca incidente e fugge, raggiunto e denunciato

L’intervento di ieri sera. L’uomo, un italiano di 32 anni, aveva rubato l’auto due settimane fa a Pistoia e non aveva la patente


Nella serata di ieri, alle 21.50, in Via Campana a Santa Lucia, si è verificato un incidente con un’auto che ha urtato un altro veicolo in sosta. I cittadini che avevano assitito all’incidente hanno notato che il conducente che lo aveva provocato aveva mostrato una certa fretta nel raccogliere le proprie cose dall’auto e che si era velocemente allontanato in direzione di via Bologna, abbandonando il proprio veicolo.

Gli stessi cittadini hanno richiesto l’intervento al centralino della polizia municipale fornendo una descrizione precisa del soggetto e, rapidamente, è intervenuta una pattuglia di agenti che ha intercettato l’uomo in via Bologna, nonostante questi cercasse di nascondersi dietro una siepe per non farsi vedere dagli agenti. L’uomo ha negato di essere coinvolto nel fatto, poi ha riferito che era solo un passeggero, ma alla fine, davanti all’evidenza, non ha potuto negare di essere l’autista dell’auto che aveva provocato l’incidente.

Il controllo più approfondito eseguito dagli agenti ha svelato che l’uomo un italiano di anni 32, aveva rubato il veicolo che guidava due settimane prima a Pistoia e non era nemmeno titolare di patente di guida. E’ stato quindi denunciato a piede libero, per ricettazione e per guida senza patente.
 

Fonte: Comune di Prato tramite MET Provincia Firenze

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai