PRATO – Tutto pronto per la Palla Grossa 2013

PRATO – Ancora pochi giorni e i quattro rioni di Prato daranno vita all’edizione 2013 dell’Antico Giuoco della Palla Grossa sulla sabbia dell’Arena di Piazza Mercatale. Detentori del trofeo sono i Verdi di San Marco che l’anno scorso, dopo aver superato 3-2 i Rossi di Santa Trinita, vinsero la finalissima 4-3 contro i Gialli di Santo Stefano. La prima semifinale, in programma sabato 7 settembre, vedrà contrapposti i Gialli ai Rossi, mentre a seguire i campioni in carica se la dovranno vedere contro gli Azzurri di Santa Maria. Le finali, invece, sono in programma il sabato successivo.

A parlarci della nuova edizione della Palla Grossa, tornata lo scorso anno dopo ben 28 anni di assenza, è il Presidente dell’associazione Palla Grossa Prato, Lorenzo Patriarchi (nella foto).

Lorenzo Patriarchi presidente associazione Palla Grossa PratoPresidente, la scorsa edizione è stata un enorme successo. Cosa è cambiato da un anno a questa parte e quali sono le aspettative per l’edizione 2013?
«Quest’anno è sicuramente più difficile dell’anno scorso. Infatti, nel 2012 c’era l’effetto sorpresa, mentre in questa edizione dobbiamo confermare sia in campo che a livello organizzativo che siamo stati bravi e che lo spettacolo sarà migliore».

Nel 2014 verrà rinnovata la Giunta. Crede che ci saranno ripercussioni sull’organizzazione dell’edizione del prossimo anno?
«La cosa bella della Palla Grossa è che non c’è colore politico, ma ci sono i colori dei quattro quartieri. Non ci sono persone schierate politicamente, anche se naturalmente ognuno ha il proprio pensiero. Il nostro non è uno spettacolo offerto alla politica, ma è per l’intera città. Infatti, non a caso la Palla Grossa non costa nulla alle casse pubbliche. Perciò, non vedo quali dovrebbero essere i problemi con la prossima Giunta».

Di sfondo alla Palla Grossa c’è il tradizionale Settembre Pratese. La serata inaugurale ha visto esibirsi i talenti di Prato. Come giudica quello spettacolo?
«Quella del 30 agosto è stata un’iniziativa importante che ha visto esibirsi anche dei talenti conosciuti soprattutto fuori da Prato. È stato giusto farli esprimere nella nostra città e farli conoscere alla nostra città».

Chi vincerà l’edizione 2013 della Palla Grossa?
«Sinceramente non so rispondere. Quest’anno c’è molto più equilibrio tra i vari rioni. Il pronostico si fa sempre più incerto. Le squadre che l’anno scorso andarono peggio, a questo giro hanno capito gli errori e si sono rinforzate. Perciò, è davvero difficile dire chi vincerà».

Per altre informazioni sulla Palla Grossa, è possibile fare riferimento al sito internet ufficiale dell’associazione. Per il programma intero del Settembre Pratese, invece, clicca QUI.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai