PRATO – Lasciato da fidanzata, minaccia di gettarsi da sede Equitalia

PRATO – Un operaio di 34 anni di Prato questa mattina ha minacciato di gettarsi nel vuoto dalla sede di Equitalia posta in viale Montegrappa. L’uomo, che lavora presso una ditta situata proprio nei pressi dell’agenzia di riscossione, è stato convinto a scendere poco prima dell’una dopo che la Polizia e i Vigili del Fuoco avevano transennato tutta la zona.

Non sono per il momento note le motivazioni del gesto e non è dato sapere se c’entri in qualche modo Equitalia. Infatti, secondo alcune indiscrezioni, l’uomo avrebbe minacciato di farla finita già altre volte per una delusione d’amore. Disperato per la sua relazione troncata, l’operaio è stato convinto a desistere proprio dall’ex fidanzata che è salita sulla terrazza che sovrasta la sede di Equitalia insieme ad un amico.

Lunedì notte, invece, un livornese di 38 anni, Sergio Pessi, dopo aver minacciato di farla finita su Youtube, si è impiccato perché era terminata la sua storia d’amore durata sette anni.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai