PRATO – Denunciati madre e figlio per ricettazione di abiti di lusso

È scattata nella giornata di ieri la denuncia per madre e figlio per ricettazione di abiti di lusso.

I carabinieri della Stazione di Iolo di Prato hanno denunciato madre e figlio, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, per ricettazione.

A seguito di approfonditi accertamenti e di perquisizione è stato accertato che all’interno della propria abitazione la donna deteneva alcune paia di scarpe che risultavano essere state rubate nel mese di agosto in un noto outlet nelle Marche.

Successivamente, i militari hanno rinvenuto ulteriori numerosi capi di abbigliamento di lusso e gioielli tutti ancora muniti di etichetta e nelle loro confezioni originali nonché strumenti utilizzati per eludere i sistemi di allarme antitaccheggio dei negozi.

Il materiale è stato tutto sequestrato. La madre ed il figlio sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di ricettazione in concorso.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai