PONTASSIEVE – Progetto Le Valli, un progetto d’arte contemporanea ideato da Andrea Papi

Progetto Le Valli – Un progetto d’arte contemporanea ideato da Andrea Papi. Inaugurazione sabato 24 settembre ore 17,00 – sala delle Eroine, Palazzo Comunale 

Si inaugura sabato 24 settembre nella sala delle Eroine del Palazzo Comunale alle ore 17,00 il progetto d’arte contemporanea ideato da Andrea Papi “Progetto Le Valli”. Un evento espositivo che raccoglie 12 immagini ed un video: una retrospettiva fotografica relativa all’Oratorio posto in località Le Valli (San Godenzo) e un video documentario da titolo: Prato a Borgo, le case sul prato vicino al torrente con il quale si propone di recuperare la struttura abitativa e viaria stratificatasi nella montagna, dopo l’abbandono sistematico e la poderosa rimozione culturale avvenuta a partire dal dopoguerra. Un paesaggio montano “incontaminato”, dove è possibile incontrare un numero significativo di manufatti, un tessuto composto da edifici e da una rete viaria, frutto dell’azione umana protrattasi nei secoli, lasciati da chi vi ha vissuto ed abitato, oltre che lavorato. Un esempio architettonico di sostenibilità ambientale, anche se buona parte del quale in stato di abbandono, che è ancora capace di offrire una riflessione sul costruire e sul consumo delle risorse e del territorio.

locandina_fronteQuello realizzato da Papi è un progetto di arte contemporanea che punta a favorire il recupero della memoria e la ricostruzione dell’identità architettonico-relazionale dei luoghi, non dimenticando il dibattito attuale su architettura e paesaggio e più in generale sulla sostenibilità del rapporto uomo-natura. Inaugurazione fissata sabato 24 settembre alle ore 17 nella Sala delle Eroine del Comune di Pontassieve, alla presenza dell’artista e dei rappresentanti del Comune di Pontassieve, previsti anche gli interventi del professore associato alla facoltà di Agraria dell’Università di Firenze Mauro Agnoletti e del Sindaco di San Godenzo Alessandro Manni.

L’iniziativa è anche inserita all’interno della giornata del contemporaneo – quest’anno fissata per il sabato 15 ottobre – il grande evento che, dal 2005, AMACI dedica all’arte contemporanea e al suo pubblico. Anche Pontassieve con questa mostra porta un suo contributo a questo evento diffuso che negli anni ha dimostrato grande vivacità nello svolgere promozione della cultura contemporanea.

L’esposizione sarà visitabile fino al 12 novembre – info: 0558360246

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai