Polpettone con crema di porri

Ecco una nuova ricetta per un polpettone con crema di porri

Non so se è perché lo sto rivivendo io attraverso i ricordi o se veramente era diverso. Ricordo la sottile eccitazione nel preparare ed organizzare tutto, treno, hotel, la scelta dei vestiti e poi il viaggio, vedere una città nuova, una persona nuova, conoscere un nuovo mondo… era tutto così stranamente favoloso… non so, come davvero se un tiepido e profumato vento di primavera avesse avvolto quei giorni. Eppure quel vento è passato, ha lasciato dietro di s’è solo un nostalgico profumo. Ora non è più la stessa cosa, quella sensazione è sparita e non ritorna… per quanto sia triste.

Dopo questo inizio un po’ malinconico vi presento questa buonissima ricetta, io l’ho cotto sopra le patate così che si sono insaporite pure quelle.

Ingredienti:

  • 500 g di macinato di vitello
  • 3 porri
  • 180 g di ricotta
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 2 uova
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO

Pulite i porri, tagliateli a pezzi e metteteli a lessare in acqua salata. Una volta lessati tritateli finemente in un mixer e lasciateli freddare bene.

Mescolate la ricotta con i porri ed il pangrattato, aggiustate di sale e pepe. Nel frattempo mescolate il macinato con l’uovo ed un po’ di sale, stendetelo su un foglio di carta da forno dandogli una forma quadrata e un altezza di un cm circa.

Spalmate il composto di porri sulla carne e poi aiutandovi con la carta forno arrotolatelo su se stesso, facendogli assumere la forma di un rotolo. Spennellate con un po’ d’uovo che avrete tenuto da parte e passatelo nel pangrattato. Infornate in una teglia unta d’olio a 180° per circa 35-40 minuti, fino a quando l’impanatura non avrà un bel colore dorato.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai