PISTOIA – Ruba due autovetture ai dipendenti di un forno, arrestato pistoiese

I militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, hanno tratto in arresto B. A., 43enne residente a Pistoia, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Pistoia su richiesta della locale Procura della Repubblica.

A seguito di serrate indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, l’uomo è ritenuto essere il responsabile di due furti di autovetture avvenute nello scorso mese di settembre in due circostanze diverse ai danni dei dipendenti di un “Forno” con sede a Pistoia.

In particolare, a metà del mese di settembre, si introduceva in orario di chiusura al pubblico all’interno dell’esercizio commerciale e, dopo aver sottratto le chiavi, asportava un Fiat Doblò di proprietà di un dipendente e parcheggiato sulla pubblica via. Stesso modus operandi anche alla fine di settembre, allorquando si introduceva, sempre in orario di chiusura, all’interno del suddetto forno e si impossessava di una Volkswagen Polo di un altro dipendente.

A seguito di tali episodi, i militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, avviavano immediate indagini che, grazie alle informazioni assunte dai presenti e alla visione del sistema di videosorveglianza, riuscivano a risalire all’autore dei due reati.

L’arrestato, ultimate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre le autovetture rubate sono state già restituite ai legittimi proprietari.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai