PISTOIA – In arrivo il Campionato mondiale di biliardo a cinque birilli

64 atleti provenienti da Europa e sud America per cinque giorni si contenderanno il titolo sui biliardi al PalaCarrara

Il PalaCarrara ospiterà dal 16 al 20 ottobre i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali del Campionato mondiale di biliardo, giunto alla 24° edizione.

Pistoia si prepara, così, ad accogliere i 64 migliori atleti al mondo, provenienti da 13 nazioni, ma anche i direttori di gara, gli arbitri, i dirigenti delle delegazioni europee e sudamericane in gara, per non contare i numerosissimi amanti della disciplina. Soltanto in Toscana si contano, infatti, oltre 2.200 tesserati e oltre 10.000 praticanti.
La formula di gioco prevede una fase eliminatoria a gironi all’italiana che si svolgerà tra mercoledì, giovedì e venerdì, mentre i sedicesimi di finale si terranno nella giornata di sabato. Semifinali e finali sono in programma per domenica, quando è prevista anche la premiazione.

La manifestazione, organizzata dalla Fibis (Federazione Italiana Biliardo Sportivo), è coordinata dalla A.s.d. “Marameo”, che ha fortemente sostenuto la candidatura di Pistoia, con il patrocinio del Comune di Pistoia. La città si sta preparando, così, ad accogliere i tanti appassionati della stecca che stanno prenotando il proprio soggiorno pistoiese per vivere cinque giorni tra sport, cultura e turismo.

Campionati mondiali di biliardo rappresentano una grande occasione per la nostra città – evidenzia Alessandro Sabella, assessore al turismo –. Per questo, auspico che Pistoia riesca a dare una bella accoglienza tanto agli atleti, quanto alle federazioni internazionali. Il biliardo è in grado di veicolare un turismo sportivo di qualità, permettendo anche una grande copertura mediatica. Siamo onorati che la scelta della Fibis sia ricaduta su Pistoia. Sapremo onorare questo impegno perché si tratta di un evento di portata storica, con ricadute economiche importanti e che garantirà al nostro territorio un ritorno di immagine straordinario.

La cerimonia di apertura dei Mondiali di biliardo si terrà al PalaCarrara mercoledì 16 ottobre, alle ore 10. La finale è in programma per domenica 20 ottobre, verso le 18.
Le partite di biliardo si terranno ogni giorno, da mercoledì a domenica, dalle 9.30 alle 22.30.
L’ingresso al palazzetto dello sport è gratuito per chiunque intenda assistere alle partite.

Per agevolare gli spostamenti di sportivi e spettatori, è stato previsto un bus navetta gratuito (ogni due ore) per collegare in modo più veloce e agevole il centro cittadino (partenza prevista da piazza Garibaldi) con il palazzetto dello sport. Inoltre, al PalaCarrara e al Circolo sportivo biliardo “Marameo” sarà distribuito materiale informativo sulla città in sei lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese), così da invogliare i tanti turisti attesi a visitare la città.

É la prima volta che un campionato mondiale assoluto viene ospitato a Pistoia – sottolinea Gabriele Magni, assessore allo sport –. Si tratta di un evento straordinario, per il quale ringrazio il Circolo Sportivo Biliardo “Marameo” e la Federazione Italiana per le forze lavoro messe in campo. Il PalaCarrara ospiterà atleti, tecnici e appassionati provenienti da tutto il mondo e farà respirare un clima internazionale a tutta la città. Sarà bello sapere che il futuro campione del mondo, nei suoi racconti, dirà “Ho vinto a Pistoia”.

In occasione dei campionati mondiali, il biliardo entrerà in biblioteca. Per tutto il mese di ottobre, infatti, un tavolo verde sarà presente alla San Giorgio, a disposizione di chiunque ne sia interessato o anche soltanto incuriosito. Diffondere la conoscenza del biliardo non tanto come gioco da bar, bensì come vera e propria disciplina sportiva -riconosciuta come tale dal Coni-, è infatti uno degli obiettivi che si è posto il comitato organizzatore quando ha deciso di portare i mondiali a Pistoia.

Durante i cinque giorni di campionato, il Circolo Sportivo Biliardo ASD Marameo ospiterà anche un corso di aggiornamento per la squadra tedesca, tenuto dal giocatore italo argentino Camilo Gomez.

Notevole la copertura televisiva e mediatica prevista per i Mondiali di biliardo a Pistoia. L’evento sarà seguito ogni giorno da Rai Sport e Billiard Channel. Mentre su Rai Sport saranno trasmesse le fasi più importanti dell’evento, con dirette tv, Billiard Channel -canale ufficiale Youtube della Federazione Italiana Biliardo Sportivo- proporrà i video in diretta e le immagini più avvincenti ed esclusive della competizione.

da sinistra Adalberto Gori, Alessandro Sabella, Andrea Mancino, Fernando Requeda e Gabriele Magni
Tag
Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai