PISA – Terre di Pisa Food&Wine Festival 2019, ottava edizione

Dal 18 al 20 ottobre alla Stazione Leopolda

Alla sua ottava edizione la manifestazione “Terre di Pisa Food&Wine Festival” in programma dal 18 al 20 ottobre alla Stazione Leopolda propone un viaggio nel tempo alla ricerca delle origini dei prodotti agroalimentari e dei piatti tradizionali a partire dai tempi in cui Pisa ed il suo territorio, con il suo porto, era un luogo di scambi commerciali di prodotti provenienti dai paesi del Mediterraneo e dall’entroterra toscano.
Un grande mercato dove venivano acquistati e venduti prodotti agroalimentari ma anche veicolate tradizioni e culture culinarie.

Un’esperienza non solo del gusto ma anche culturale per apprezzare maggiormente una varietà di prodotti e di pietanze che sono il risultato di una storia e di una sperimentazione che continua tuttora.

Gli oltre 70 produttori locali sono a disposizione per far degustare ed apprezzare prodotti che traggono spesso le loro origini da quei tempi lontani, come il formaggio, l’olio, i salumi, le paste, i vini, il cioccolato, i biscotti.

Nel corso degli show cooking gli chef del territorio proporranno piatti che richiamano la tradizione ma che sono al tempo stesso innovativi ed originali. Scopriremo curiosità, origini e le trasformazioni che hanno subìto nel corso del tempo.

L’olio, uno dei prodotti cardine della tradizione della cucina toscana, occuperà un posto privilegiato all’interno della manifestazione: presso l’Oil Bar sarà possibile approfondire le caratteristiche organolettiche di oli di diversa provenienza attraverso degustazioni guidate, mentre nel corso degli show cooking, sommelier dell’olio faranno apprezzare l’importanza degli abbinamenti tra olio e cibo, nonché spiegare come è cambiato l’uso di questo condimento nel corso dei secoli.

In questa edizione il concorso finale, aperto al pubblico, sarà dedicato al pecorino, altro prodotto “antico” del territorio, che veniva utilizzato come alimento nelle lunghe navigazioni perché poco deperibile. I partecipanti, guidati da esperti nella degustazione, saranno chiamati ad individuarne le caratteristiche organolettiche e a decretarne quello migliore.

La Strada del Vino delle Colline Pisane proporrà nei laboratori sul vino, le cui origini sono tra le più antiche, riconducibili alla cultura greca ed etrusca, i vini locali attraverso degustazioni originali con il supporto di sommelier professionisti.

Come negli scorsi anni, anche bambini e ragazzi potranno conoscere ed apprezzare i prodotti locali, giocando e divertendosi, attraverso attività di lettura, teatro, disegno.

Infine, se è vero che prodotti e pietanze di oggi venivano consumati anche in passato in condizioni sociali ed economiche molto diverse dalle attuali, sarà proposta una riflessione sul loro uso nei tempi moderni, per capirne, grazie alle competenze e conoscenze dell’Università di Pisa, le caratteristiche nutrizionali ed il loro migliore impiego nella nostra dieta quotidiana.

Il programma e tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

Tag
Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai