PISA – Tentata estorsione in centro, arrestati tre giovani italiani

I Carabinieri di Firenze hanno arrestato lo scorso 23 maggio due due fratelli italiani di 37 e 39 anni che, lo scorso 23 marzo, in Corso Italia, avevano tentato una violenta estorsione nei confronti di due mendicanti

I due fratelli, assieme ad un complice, avevano infatti dato luogo a una vera e propria rissa, durante la quale, con pugni e calci, la pretesa accampata era la metà del profitto del mendicante.

Sul posto, era intervenuto un amico del mendicante, che, però, pur riuscendo a disperdere i malfattori, aveva preso anch’egli calci e botte di sorta.

I carabinieri hanno svolto mirate indagini, grazie ai vari impianti di video-sorveglianza e a preziose testimonianze. Sono riusciti a identificare i due fratelli e porli agli arresti domiciliari. Dopo l’arresto dei due è stata possibile l’identificazione dell’altro complice, un italiano di 30 anni adesso in attesa di processo.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai