PISA – Straniero rapina e aggredisce donna con un punteruolo

PISA – Una donna di 46 anni è stata aggredita ieri mattina nei pressi della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa da uno straniero, probabilmente di origine orientale. La donna, inserviente della cooperativa che esegue le pulizie all’interno della scuola, è stata ripetutamente colpita alla testa con un punteruolo forse a scopo di rapina.

Secondo quanto riferito dalla vittima alla Polizia, che sta indagato sul caso, lo straniero, un orientale, le si sarebbe improvvisamente parato davanti uscendo da un cespuglio e l’avrebbe aggredita col punteruolo per poi strapparle la borsa che conteneva gli accessori per il lavoro quotidiano. Infatti, il rapinatore avrebbe sbagliato sbagliato borsa, lasciando quella con il portafoglio per terra.

A questo punto, la donna si sarebbe messa a gridare e l’aggressore sarebbe fuggito. La vittima, al momento dell’arrivo della Polizia e del 118, si è fatta accompagnare all’ospedale dove le sono state curate le ferite alla testa, con diversi punti di sutura, e alla caviglia.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai