PISA – Polfer arresta ladro sorpreso durante il furto alla Stazione Centrale

La Polizia di Stato di Pisa ha fermato un ladro in azione nei parcheggi adiacenti alla Stazione Centrale delle FS. Il fermato, pluri pregiudicato, è stato trasferito in carcere

Questa mattina attorno alle ore 8.20, durante una normale attività di perlustrazione delle zone vicine alle Stazione Centrale di Pisa gli Agenti della POLFER di Pisa hanno colto in flagrante un pluri-pregiudicato extracomunitario mentre stava rubando oggetti di valore da un’auto in sosta nel Parcheggio FS Metropark.

Dopo aver fermato il giovane extracomunitario gli agenti si sono immediatamente accordi che, probabilmente con la stessa tecnica, erano state forzate ed aperte altre automobili e trafugato tutto il contenuto di valore che il ladro era riuscito a trovare.

La tecnica di scasso messa in atto ha preso di mira i finestrini delle varie auto coinvolte nel furto. Tramite specifici arnesi atti allo scasso, ha scardinato i finestrini lato passeggero anteriore e, grazie alla sua esile corporatura, è riuscito ad raggiungere la maniglia interna aprendo le portiere dall’interno.

Gli agenti della Polfer hanno trovato il ladro comodamente seduto sul sedile passeggero anteriore dell’ultima auto appena scassinata. La refurtiva rinvenuta in posso del pregiudicato è stata quantificata in un portatile Apple, un tablet Samsung e due smartphone, oltre a vari oggetti probabilmente trovati nell’auto o frutto di precedenti azioni di furto.

Negli ultimi giorni erano giunte alla Polizia diverse segnalazioni di furti compiuti con le stesse modalità negli ultimi giorni e, quindi, sono stati messi in atto mirati servizi di controllo che questa volta hanno permesso di arrestare quello che al momento sembra essere un ladro seriale, sia per modus operandi che per lo specifico luogo di azione.

Il giova extracomunitario è stata rinviato a giudizio per direttissima. Al termine del giudizio è stato trasferito nel carcere Don Bosco di Pisa.

 

 

Pisa, 6 luglio 2019.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai