PISA – Aereo sbaglia pista in fase di atterraggio

Un errore che poteva costa caro. Durante la fase di atterraggio un pilota EasyJet sbaglia pista ed atterra in una dove erano in corso dei lavori; per fortuna nessun danno a cose o persone.

Questa mattina durante la fase di atterraggio, il volo EasyJet U2 01847 proveniente da Manchester, ha sbagliato pista ed è atterrato in una pista dell’Aeroporto Galilei in cui erano in corso dei lavori. È stata disposta immediatamente, da parte dello scalo pisano un inchiesta, per accertare come sia stato possibile un errore di questo tipo, classificato comunque come incidente.

Secondo le prime ricostruzioni, il pilota, nonostante fossero state date le giuste indicazioni, è atterrato sulla pista parallela a quella indicata, e dove si stavano compiendo alcuni lavori.

I passeggeri non si sono accorti di niente, per loro è stato un normale atterraggio. Questo anche grazie alla scelta della torre di controllo, che accortasi dell’errore del pilota e della pista comunque sia sgombra, ha preferito far terminare la manovra di atterraggio invece che intimare al velivolo di compiere una manovra d’emergenza per riportarsi sulla rotta di atterraggio corretta. Resta, per adesso un mistero, come sia possibile che un pilota non veda un enorme X posta sulla pista chiusa e vi atterri sopra; saranno le indagini a far luce su questo aspetto.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai