Picchia e rapina la fidanzata, arrestato un tunisino 25enne a Colle val d’Elsa

Tutto è partito da una telefonata al 112 di due giorni fa con la quale una donna, avvertiva i militari che era in corso un’aggressione in pieno centro a Colle Val d’Elsa da parte di un uomo nei confronti di una donna.

Recatisi immediatamente sul posto i militari della Stazione di Colle Val d’Elsa, trovavano ad attenderli solamente la testimone, la quale forniva indicazioni e spiegava ai Carabinieri quello che aveva visto poco prima, ovvero un uomo probabilmente extracomunitario che percuoteva una giovane donna.

Nel frattempo la giovane donna si è recata alla Stazione dei Carabinieri raccontando di essere stata percossa dal proprio fidanzato, il quale gli aveva anche rubato il proprio cellulare per motivi di gelosia.

Immediate le ricerche che hanno permesso di rintracciare in una via del centro cittadino l’uomo, un tunisino di 25 anni, prontamente fermato e trovato in possesso del telefono cellulare appena rubato alla donna.

Per l’uomo sono scattate le manette in quanto resosi responsabile di rapina e ingresso irregolare sul territorio nazionale.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai