Noferi: “No agli sprechi nelle mense scolastiche”

Silvia Noferi (M5S): “Gli avanzi di cibo delle mense comunali ancora in confezioni sigillate vengono gettate ogni giorno nei cassonetti”

Da diversi giorni – spiega la consigliera del Movimento 5 Stelle Silvia Noferi – stiamo seguendo la vicenda e abbiamo le prove per dichiarare senza ombra di dubbio che gli avanzi, anzi, vere e proprie confezioni di pietanze ancora da scartare, delle mense scolastiche, vengono gettate nei cassonetti.

Pensavamo che il Comune di Firenze avesse trovato da tempo il modo per superare questa pratica immorale, dato il pauroso numero di persone che stenta a procurarsi un pasto adeguato. Il caso degli avanzi lasciati a fianco dei cassonetti davanti alla scuola Giotto di via Landucci – prosegue Silvia Noferi – è un caso eclatante anche perché a pochi metri si trova una mensa per i poveri. 

Basterebbe poco a volte per far del bene, non si capisce perché il Comune non si sia accordato per donare il cibo in sovrappiù alle associazioni caritatevoli. L’approvazione della Legge Gadda contro gli sprechi alimentari nel 2016 – conclude la consigliera del Movimento 5 Stelle – era stata presentata da una senatrice PD e approvata a larga maggioranza. Come mai il Partito Democratico di Firenze non la osserva?”.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai