MOTOCROSS – Gli alfieri del MC Torre della Meloria, Alessio Paoli e Furio Franceschi, dominano le prove tricolori di enduro e cross

Gli alfieri del MC Torre della Meloria, Alessio Paoli e Furio Franceschi, dominano le prove tricolori di enduro e cross

Pontremoli, splendido borgo medievale della Lunigiana, è stato il dominatore assoluto quest’ultimo weekend della terza prova del Campionato Italiano Major 2018.

Tre i giri completati dai 208 piloti al via che, nei 53 km di percorso, si sono cimentati in due prove speciali, il Cross Test e l’Enduro Test che hanno incoronato l’alfiere del Moto Club Torre della Meloria, Alessio Paoli, pilota più veloce di giornata, facendo segnare il miglior tempo assoluto e la prima posizione nella classifica generale davanti a Roberto Rota e Fausto Scovolo.

A premiare gli atleti sono intervenute numerose autorità tra le quali il sindaco di Pontremoli, la professoressa Lucia Baracchini, e l’On. Cosimo Ferri, che hanno espresso tutto il loro appoggio verso il mondo del fuoristrada quale importante risorsa per il territorio, sia in ambito ambientale con la sua manutenzione, che turistico grazie al grande movimento che si nasconde dietro una prova di tale rilevanza.

Tra quindici giorni si replica con la quarta prova del Campionato Italiano Major di Enduro in scena a Ramazzano (PG).

La storica pista del Monterosato di Fermo ha ospitato la quarta prova del campionato italiano motocross 125 Senior, Superveteran, Master con oltre 150 piloti accorsi nell’impegnativo crossdromo fermano.

Per quanto riguarda i piloti del Moto Club Torre della Meloria, nella classe degli Over 56, i Master MX2 , la classifica è stata stilata sulla base della sola prima manche, con l’ennesima affermazione di Furio Franceschi (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori), vincitore di giornata e secondo in campionato, solo per aver disertato il precedente confronto marchigiano di San Severino Marche.

Tra i Superveteran, che hanno disputato una sola manche per favorire le operazioni di soccorso ad un pilota, arriva un altro bel risultato del costante Alessio Cardelli (MC Torre Della Meloria – Honda Emmemotori) nel Gruppo A della MX1, dove certifica l’ottava piazza assoluta grazie a un decimo e un settimo posto nelle due manche, guadagnando anche una posizione in graduatoria di campionato dove ora è decimo.
Infine la classe 125 con Devid Tozzi (MC Torre Della Meloria – Ktm Ferrando Motor) che ottiene nelle due manche un 29° e un 28° posto, occupando adesso la 22a posizione in campionato.

Ivano Zanatta, Team Manager del Moto Club Torre della Meloria:

 “In molte classi delle due specialità (enduro e motocross) il Moto Club Torre della Meloria rimane sempre il club da battere a livello regionale e nazionale. Anche se il livello dei partecipanti si sta notevolmente alzando con la presenza di piloti sempre più qualificati, noi cercheremo di resistere al vertice del movimento con il chiaro obiettivo di mantenere, e in alcuni casi di raggiungere, anche quest’anno le zone più alte delle classifiche“.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai