Matteo Cecchi a Firenze libro aperto

Ridere – Storia della comicità fiorentina da prima di Boccaccio a dopo Pieraccioni, ultimo libro di Matteo Cecchi, sarà presentato questo sabato a Firenze libro aperto.

Ospiti Carlo Casini e Alessandro Ingrà

Questo sabato 29 settembre 2018 alle 14 alla Fortezza da Basso di Firenze, in occasione di Firenze libro aperto, Matteo Cecchi presenterà  Ridere – Storia della comicità fiorentina da prima di Boccaccio a dopo Pieraccioni, l’ultimo libro del prolifico e fiorentinissimo scrittore edito da Edifir. Sarà ospite l’attore Alessandro Ingrà. Condurrà la presentazione il giornalista Carlo Casini, direttore di Isolottolegnaia.it

«Ridere, irridere e far ridere sono un’arte unica che Firenze ha insegnato dai tempi del Decameron e de Il  Trecentonovelle fino a quelli di Amici miei e de Il ciclone – ha annunciato l’editore – Il Gonnella e l’Arlotto, il Burchiello e il Berni, il Lasca, il Del Buono e il Lachera, Poli e Marasco, i Giancattivi, Monni e Benigni sono solo alcuni dei maestri della  comicità fiorentina, sottile o scurrile, sempre geniale, espressa nei secoli attraverso le burle dei buffoni e i canti di carnasciale, la poesia, la caricatura, la stampa satirica e il teatro in vernacolo, il cinema e la tivù».

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai