MASSA – Elezioni primarie PD: nulla di fatto, ballottaggio domenica 14 aprile

Il primo turno delle elezioni primarie interne al PD non da un esito definitivo. Nessuno dei candidati riesce a raggiungere la soglia del 50% per avere la vittoria al primo turno. Tra tutti i candidati i più votati sono stati l’indipendente Alessandro Volpi, che sfiora il 40% dei consensi, e il tesserato Pd Domenico Ceccotti con il 25%. I due  si sfideranno quindi il prossimo 14 aprile per la scelta definitiva del candidato sindaco del centro sinistra di Massa.

Il regolamento particolare delle primarie del centro sinistra massese fa sì, che nonostante un divario di oltre 15 punti percentuali tra i due, vi sia la necessità di un secondo turno di ballottaggio. La prossima domenica, l’assessore provinciale all’agricoltura Ceccotti cercherà di recuperare lo scarto che lo ha visto arrivare secondo con 2198 voti contro i 3557 di Volpi, docente universitario ed ex-assessore per la Giunta Pucci.  Al primo turno, l’ordine di voto, ha visto l’indipendente Evangelisti al terzo posto con il 17% con Bertocchi quarto al 16% separato da una manciata di voti da Lara Venè giunta 5° con anche lei circa il 16%.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai