MASSA – Ambulanza a fuoco, muore neonata

MASSA (Massa-Carrara) – È giallo all’ospedale Opa di Massa dove una bimba di soli otto mesi di Viareggio ha perso la vita. Secondo i racconti dei genitori, la bambina, cardiopatica, si è sentita male intorno alle 4.30. Il padre, una volta informato il 118, ha deciso di portarla da solo all’ospedale di Versilia dove, dopo una visita, i sanitari hanno deciso di trasferirla all’ospedale Opa di Massa, specializzato in malattie cardiache.

Nel trasferimento, però, ci sarebbe stato un principio di incendio sull’ambulanza. Secondo le prime ricostruzioni, quando l’ambulanza è giunta sulla statale Aurelia, intorno alle 5, all’altezza della stazione ferroviaria di Querceta si sarebbero sviluppate delle fiamme. Sul posto è stato richiesto l’immediato intervento di un’altra ambulanza che, stando alla versione fornita dall’ospedale Versilia, sarebbe giunta in pochi minuti.

Il viaggio verso Massa è, quindi, proseguito su un altro mezzo di soccorso. La neonata è giunta in ospedale ancora in vita, ma nel giro di un’ora è deceduta. I genitori, di origine albanese, si sono rivolti ai Carabinieri ed hanno sporto denuncia. Sull’accaduto è stata avviata un’indagine anche da parte della Procura, mentre l’Asl 12 Versilia sta ricostruendo tutti i passaggi che sono avvenuti da quando la bambina è giunta al pronto soccorso a quando è stato effettuato il trasferimento.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai