LUDICOMIX – Per il Sindaco di Empoli Barnini ‘un vero hub della creatività empolese e toscana’

Brenda Barnini: «Ludicomix un vero hub della creatività empolese e toscana». Il presidente Tommaso Alderighi: « Stiamo già pensando al 2019»

Terminata anche la 15a edizione della kermesse empolese Ludicomix dedicata all’intrattenimento ludico, al fumetto ai mattoncini della Lego e a tutti i cross media della cultura pop. Ludicomix Bricks & Kids saluta Empoli e dà l’appuntamento al 2019 con alle spalle un’altra edizione dai grandi numeri, come spiega lo stesso sindaco Brenda Barnini:

«Si chiude una due giorni fantastica per la nostra città. 60.000 presenze stimate in centro storico, 23.000 i biglietti staccati per i vari padiglioni di Ludicomix. Quando qualche anno fa in tanti dicevano “Empoli è morta, finita non c’è mai nulla” noi non ci abbiamo creduto e abbiamo lavorato insieme a tanti empolesi per far ricredere anche i più pessimisti. Grazie a Tommaso Alderighi, Gabriele Cenni e Francesco Niccolai dell’associazione Ludicomix che ha ideato questo evento e grazie a tutta la grande famiglia di Ludicomix Bricks & Kids – dai Lego alle Vanvere – che in questi anni è cresciuta e ha saputo diventare un vero hub della creatività empolese e toscana. Vedere la nostra città piena di ragazzi, famiglie, cittadini e tantissime persone che grazie a questo evento imparano a conoscere ed amare Empoli ripaga di tutto l’impegno e anche a volte delle amarezze. Avanti verso il 2019 per un’altra grande edizione».

«Direi che anche per la 15a edizione si è chiusa con un bilancio più che positivo. Questo successo, questa affluenza non sono mai scontati – dice Tommaso Alderighi, presidente di Ludicomix –. Portare decine di migliaia di persone in centro storico non è una cosa automatica e ogni anno ci stupiamo di questi risultati. Noi, ogni edizione, cerchiamo di cambiare la mappa dell’evento per delineare luoghi diversi a seconda delle esigenze che emergono dalla realtà cittadina. Di proporre qualche piccola cosa nella speranza sia apprezzata. L’obiettivo è sempre quello di far crescere ancora di più questa attesa manifestazione, tutta “Made in Empoli”. Credo che anche stavolta siamo riusciti a concentrare in due giorni tantissimi eventi, grandi e piccoli, e location che rappresentano il vero richiamo di Ludicomix. Stiamo già pensando al 2019 avendo raccolto nuovi spunti. Ringrazio il Comune di Empoli e tutta la cittadinanza per il sostegno che ogni anno ci dimostrano. Vorrei anche ringraziare tutti coloro che si sono impegnati a far si ché l’evento avesse il minor impatto possibile sui residenti e sulla fruizione della città. In queste ore stiamo disallestendo tutte le strutture e in poco tempo tutto tornerà alla normalità. In questo crediamo di aver fatto il massimo. Come sempre chiudo il mio intervento ringraziando tutti per averci supportato e sopportato».

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai