LUCCA – Torna la campagna Fiocco Bianco contro la violenza sulle donne

Si rinnova anche quest’anno la campagna del Fiocco Bianco che ruota attorno al 25 novembre, Giornata mondiale per il contrasto alla violenza sulle donne.

Il Comune di Lucca ha così realizzato con la collaborazione di diverse associazioni del territorio una serie di appuntamenti per affrontare un tema tanto delicato quanto attuale. Il programma è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’assessora alle Politiche di Genere Ilaria Vietina, il presidente del Consiglio Comunale Francesco Battistini, la presidente della commissione Politiche di Genere Maria Teresa Leone. Insieme a loro hanno partecipato anche i rappresentanti e le rappresentanti di alcune delle associazioni coinvolte: La Città delle DonneMaschile PluraleCentro Antiviolenza LunaCentro DonnaSorpotimist e alcuni studenti e studentesse dell’Istituto Giorgi insieme alle loro docenti.

Il programma prende avvio già il 23 novembre con il dibattito “Non me la sono cercata” con la giornalista Ilaria Bonuccelli nella sala Maria Eletta Martini al CRED alle ore 17 (via Sant’Andrea n°33). Il 24 novembre, poi, a Palazzo Ducale sarà inaugurata la mostra fotografica a cura di IdeArte.

Il 25 novembe tutte le panetterie aderenti utilizzeranno i sacchetti dedicati alla Campagna e che riportano la scritta “Io aderisco alla campagna pane, amore e…non violenza!” e i recapiti a cui rivolgersi in caso di necessità. Lo stesso giorno, a partire dalle ore 10.30, i giovani e le giovani insieme all’associazione Maschile Plurale daranno vita a una passeggiata cittadina che partirà dalla panchina rossa in piazza San Salvatore per poi dividersi in due parti – da un lato i maschi e dell’altro le femmine – che poi si ricongiungeranno per arrivare insieme in piazza San Michele. A seguire, sotto il loggiato di Palazzo Pretorio, gli studenti e le studentesse del liceo Vallisneri porporranno una performance di quadri plastici (in caso di pioggia la performance si svolgerà nella sezione lucchese della Fondazione Anmig, in piazza S.Michele n°44). Alle ore 14.30 l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Lucca propone una giornata di studi dal titolo “L’amore non ha i lividi” che si svolgerà alle ore 14.30 nel Complesso San Francesco. Alle ore 18, invece, l’appuntamento è con “Ruth, una storia di migrazione e solidarietà attiva ancora oggi” al Bucaneve a cui prenderà parte Bruno Pistocchi.

Le iniziative proseguono il 26 novembre alle ore 10.30 con l’incontro “Tutt’insieme” con studenti e studentesse al Cred (via Sant’Andrea, n°33) e poi mercoledì 27 novembre alle ore 15 con “Cyberbullismo e web reputation” nell’Auditorium San Romano, evento organizzato dalla Commissione pari opportunità.

Il 4 dicembre alle ore 21 l’associazione Dryas natura presenta “Donne in rete” un appuntamento che lega la narrazione al femminile all’utilizzo di internet (sarà replicato poi il giorno successivo per gli studenti e le studentesse).

Inoltre, rientra nella Campagna anche l’inaugrazione di tre panchine rosse che saranno installate (date da definire) a Ponte a Moriano, a San Michele di Moriano e a San Concordio. Infine Porta Elisa sarà illuminata di arancione dal 22 al 26 novembre per l’Orange day.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai