LUCCA – Anteprima Vini della Costa Toscana il 4 e 5 aprile

La rassegna Artisans of Taste novità della 18esima edizione

CE_Toscana

Il 4 e 5 maggio torna l’atteso appuntamento con l’anteprima delle produzioni vinicole 2018 prodotte lungo la costa Toscana. L’evento organizzato dai Grandi Cru della Costa Toscana e da Event Service Tuscany è in programma all’ex Real Collegio di Lucca.

Oltre 800 etichette e più di 100 viticoltori delle province toscane di Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara saranno protagonisti di questa 18esima edizione di Anteprima Vini della Costa Toscana. Si rinnova la formula di successo che permette ad appassionati e addetti ai lavori di degustare vini in anteprima e annate leggendarie in un percorso enologico che coinvolge le produzioni migliori del territorio costiero toscano.

La principale novità prevista per questo 2019 si chiama “Artisans of Taste” ed è un percorso gastronomico di eccellenza ideato e prodotto da Event Service Tuscany e sviluppato da Carlo Baducci, Il Cuore Ricevimenti che proporrà prodotti gastronomici preparati da autentici artigiani del gusto. La rassegna, ad ingresso gratuito, si svolgerà nel chiostro dell’ex Real Collegio affiancando la tradizionale proposta della manifestazione dedicata alla degustazione del vino. Spazio quindi a salumi, formaggi, farine, all’arte della pasticceria, alle birre artigianali di Costa toscana e agli amanti del sigaro a cui sarà dedicato un salotto Fumoir arricchito con raffinate proposte di distillati e cocktail di Mauro Picchi.

«Anteprima Vini non rappresenta solo la possibilità di degustare grandi vini e di scoprire piccole, e prelibate, produzioni affiancate alle storiche aziende che hanno reso la Toscana e l’Italia famose in tutto il mondo – spiega Alessandra Guidi, titolare di Event Service Tuscany – Anteprima Vini è molto di più: è uno stile di vita che ormai da 18 anni attraversa il cuore di Lucca, è un percorso culturale, che unisce il vino al cibo, la musica alla bellezza artistica dei luoghi, è a tutti gli effetti un evento di promozione della città. Ogni anno riusciamo a mettere insieme eccellenze locali, culturali e gastronomiche e a realizzare sinergie molto apprezzate: per esempio è confermata la collaborazione con Lucca Classica Music Festival, che proporrà momenti musicali all’interno del Real Collegio. Quest’anno, poi, abbiamo deciso di introdurre alcune novità, la più importante delle quali è la creazione del giardino del gusto, “Artisans of Taste”, che offre la possibilità di mangiare prodotti tipici di varie parti d’Italia e di scoprirne le peculiarità».

Nei saloni del piano nobile sarà allestito un gran gala di banchi di assaggio dove si potrà conoscere da vicino l’artigiano del vino, mentre gli addetti ai lavori potranno degustare in una sala riservata i campioni in botte dell’annata appena trascorsa.

In calendario, come nella tradizione di Anteprima Vini della Costa Toscana, verrà dedicato ampio spazio a masterclass, sempre più prestigiose. Al Sassicaia, che torna da protagonista dopo il successo dell’edizione 2018, sarà dedicata la degustazione orizzontale “2015: la grande vendemmia”. Grande attesa anche per l’orizzontale di Bordeaux vendemmia 1998, alla scoperta dell’invecchiamento dei nobili vini francesi. Mentre due degustazioni verticali saranno dedicate ad aziende produttrici di prestigiosi rossi toscani: “Nambrot. 1996-2016. 20 vendemmie” di Tenuta di Ghizzano e “Trefiano: il vino di Vittorio, annate 1999-2015” della Tenuta di Capezzana. Infine un focus sulla produzione biodinamica francese, con grandi aziende punto di riferimento stilistico per la produzione internazionale. Ad accompagnare i visitatori di Anteprima Vini della Costa Toscana in questo percorso all’insegna del gusto sarà la professionalità ed esperienza dei sommelier Fisar.

Per informazioni, iscrizione alle master class o accreditamenti di Anteprima Vini: www.anteprimavinidellacosta.com – info@anteprimavini.com. Per info su Artisans of Taste: artisanoftaste@gmail.com – 329 6740444.

Tag
Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai