LASTRA A SIGNA – Suicida sotto il treno Empoli-Firenze

LASTRA A SIGNA (Firenze) – Un uomo di 70 anni originario di Scandicci, in provincia di Firenze, è morto stamani travolto da un treno regionale proveniente da Empoli e diretto a Firenze all’altezza della stazione di Lastra a Signa. L’uomo, secondo quanto appreso, si sarebbe suicidato ed avrebbe chiesto scusa alla famiglia per il gesto in un biglietto che è stato rinvenuto dagli agenti della Polizia Ferroviaria in una tasca dei pantoloni.

Sul posto, oltre al personale sanitario che non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziano, sono intervenuti gli agenti della Polfer e della scientifica, oltre ai Vigili del Fuoco. In attesa dei rilievi, il treno regionale 3138 che da Pisa va a Firenze passando per Empoli, con circa 400 passeggeri a bordo, è rimasto fermo circa tre ore. Situazione ferroviaria al collasso con 12 treni in ritardo fino a 50 minuti, 8 corse cancellate del tutto e 2 parzialmente. Durante lo stop, i treni da Pisa a Firenze hanno percorso il tratto alternativo passando per Signa.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai