La startup Kinoa lancia KibiGO, la blockchain delle idee e del talento per i giovani creativi

La startup Kinoa lancia KibiGO, la blockchain delle idee e del talento per i giovani creativi

Una rivoluzionaria esperienza che prepara i ragazzi ad affrontare il mondo dell’innovazione e delle nuove tecnologie con l’uso di una moneta virtuale.

KibiGO è il nuovo progetto tecnologico della startup fiorentina Kinoa, che ne ha depositato il brevetto. Offre ai ragazzi l’opportunità di sviluppare nuove idee attraverso un format che unisce la sperimentazione delle nuove tecnologie, l’educazione finanziaria tramite l’uso di una moneta virtuale e la realizzazione di veri e propri prototipi da lanciare sul mercato.

Il percorso vede come protagonisti giovani tra i 15 e i 25 anni con intuito e creatività che hanno voglia di confrontarsi con le tecnologie più innovative come l’intelligenza artificiale, Arduino, la realtà virtuale e la stessa blockchain.

La startup Kinoa ha sviluppato una blockchain dedicata e una moneta virtuale, il Fiorino, che permette di certificare ogni attività all’interno dell’esperienza valorizzando il talento dei singoli partecipanti e il processo di realizzazione dell’idea.

Ai ragazzi, divisi in team, sarà affidato un budget di 500 Fiorini per l’acquisto di corsi, materiali, tecnologie e consulenze funzionali alla realizzazione di un prototipo.

L’esperienza dura circa 4 settimane, inizia dai primi brainstorming per ideare  un prodotto e valutare la sua potenzialità sul mercato; per poi andare a definire la propria strategia finanziaria di investimenti in formazione e materiali; infine confezionare una campagna di comunicazione per la presentazione del prodotto ad eventi interni ed esterni.

Ogni fase di sviluppo dell’idea è accompagnato da tutto l’ecosistema della startup Kinoa. L’uso della moneta virtuale permette ad ogni team di personalizzare il proprio percorso formativo che la blockchain restituisce sotto forma di curriculum.

Microsoft e IBM hanno aderito al modello lanciato da Kinoa mettendo a disposizione la loro tecnologia e, secondo il format della startup, sono diventati i primi Mecenati di KibiGO.

Sono già tre i progetti realizzati dai giovani team grazie al percorso KibiGO e consultabili sul sito: un mixer di cocktail a comando vocale, una cornice smart dove l’arte dei corniciai italiani si fonde con l’intelligenza artificiale e un’app per rivoluzionare il mondo delle ripetizioni private.

Il percorso è aperto a tutti i giovani che vorranno sottoporre la candidatura, sia singolarmente, sia in gruppo. E’ possibile, per i ragazzi delle scuole superiori, inserire l’esperienza KibiGO all’interno di un percorso di Alternanza Scuola Lavoro e, per gli studenti universitari, nei tirocini curriculari.

 

Tag
Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai