Il saluto del Sindaco di Pistoia alla presentazione del programma dell’Estate pistoiese

La Fortezza Santa Barbara, fulcro dell’estate pistoiese, ieri è stata cornice della presentazione del programma estivo.

Alle 21 entrano gli sbandieratori della Compagnia dell’Orso che fanno da apertura anche all’ingresso del Sindaco che saluta la città e presenta la i vari appuntamenti della città. Viene presentato il regolamento della Giostra dell’Orso assieme ai rioni. Viene peresentata la squadra femminile di basket pistoiese assieme a Gek Galanda con la presentazione del progetto Giorgio Tesi Junior

Finito l’intervento del Sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, viene presentata l’organizzazione costituita da FFRO, Comune Avis, Comitato Giostra dell’Orso, Comparto Sala con il Coordinamento della Giorgio Tesi Editrice che per l’occasione ha presentato il terzo numero di “Discover Pistoia”, il nuovo Urban Magazine mensile gratuito, stampato in 10000 copie e disponibile in molti punti di distribuzione sia in città che sul territorio provinciale. Ricorda ad ogni partecipante che ne verrà consegnata una copia.

Viene chiamato sul palco Fabrizio Tesi a cui chiede la costituzione di un portale di valorizzazione territoriale e numerose importanti pubblicazioni sulle bellezze artistiche della città, continuando nel percorso di valorizzazione culturale ed artistica della città di Pistoia.

Avis si conferma parte attiva delle iniziative pistoiese e l’impegno sociale viene confermato ancora una volta, grazie all’organizzazione di Estate in Fortezza sostenuta dalla Fondazione Radioterapia Oncologica e dal direttore artistico Giampiero Tommasi.

La serata è stata limitata da problemi metereologici e tecnici che hanno visto traballare lo svolgersi delle attività. Una messa appunto doverosa prima di entrare nuovamente nel vivo del festival che sicuramente non deluderà le aspettative dei cittadini.

servizio fotografico Sandro Nerucci

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai