Il Moto Club Torre della Meloria rientra con un podio e altri positivi risultati dal tricolore Motocross nelle Marche

Si apre in grande stile il Campionato Italiano Motocross Rider ed Expert sul crossdromo “Bartolomeo Tittoni” di Cingoli.

Sullo storico impianto marchigiano si sono dati appuntamento lo scorso weekend circa 140 piloti, per una gara che ha subito dimostrato il potenziale del nuovo campionato introdotto dal sistema di ranking FMI per il motocross.

In trasferta per il Moto Club Torre della Meloria il quartetto composto da Iacopo Mannucci (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori), Fabio Mugnai (MC Torre della Meloria – Ktm Ferrando Motor), Iacopo Mannucci (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori) e Niccolò Cerone (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori).

Nella classe MX2 Rider Gruppo “A” si assiste a due bellissimi duelli in zona podio che alla fine vede il determinato Iacopo Mannucci conquistare prima un terzo poi un quarto posto che alla fine della giornata gli fruttano un ottimo terzo posto assoluto e in campionato, già al primo round tricolore dei quattro in programma in questa stagione.

Alla bellissima prestazione di Iacopo ha fatto eco il pur positivo settimo posto fatto registrare da Tommaso Guarnieri in classe MX2 Expert Gruppo A, dove non sono mancati di sicuro gli spunti d’interesse, con il bravo rider del team labronico che chiude le due manche finali prima all’8° e successivamente al sesto posto, occupando così la settima posizione in graduatoria provvisoria di campionato.

Sempre nella MX2 Expert Fabio Mugnai arriva a due lunghezze dalla top ten di giornata andando ad occupare la dodicesima posizione in ragione di un 15° e un 11° posto nel Gruppo A, proprio dove Niccolò Cerone ha dato il massimo chiudendo in 25a piazza dopo due finali chiuse al 26° posto.

Prossimo appuntamento per questo bellissimo campionato italiano motocross Rider-Expert, il 2 e 3 giugno a Faenza.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai