Il Circolo Tennis Giotto di Arezzo è campione regionale con i giovanissimi dell’Under10

La squadra aretina si è imposta sull’Hermes Prato, dopo tre incontri combattuti e di alto livello tecnico. Il titolo è arrivato con Stefania Bracciali, Gianmarco Cartocci, Raffaelle Ciurnelli e Camilla Farsetti

Il Ct Giotto è campione regionale con le giovani promesse dell’Under10. Stefania Bracciali, Gianmarco Cartocci, Raffaelle Ciurnelli e Camilla Farsetti sono i quattro tennisti del 2008 che hanno scalato il tabellone e che sono riusciti ad arricchire la bacheca del circolo aretino con un nuovo titolo toscano.

Questa squadra mista del Giotto, guidata dal maestro Giovanni Ciacci, aveva iniziato la stagione con l’obiettivo di raggiungere la vittoria e, partita dopo partita, ha schierato tutti i suoi atleti e non ha deluso le aspettative: agli ottavi è arrivato il successo per 2-1 sul Tc Follonica, ai quarti per 3-0 sul Tc Sinalunga e in semifinale per 2-1 sul Tc Livorno.

Questi risultati hanno aperto le porte della finalissima contro l’Hermes Prato che si è sviluppata attraverso tre incontri combattuti e di alto livello. La prima a scendere in campo è stata Bracciali che è incappata in un match sfortunato, poi è stata la volta di Ciurnelli che è riuscito ad imporsi e a ristabilire la parità sull’1-1, rendendo così necessario il doppio dove la coppia Ciurnelli-Farsetti ha conquistato il punto decisivo del 2-1 e ha messo il sigillo sulla vittoria del titolo.

Per questa squadra è la terza affermazione regionale dopo che tra il 2015 e il 2016 si era laureata per due volte campionessa toscana nell’Under8, dunque si è trattato di una positiva conferma che ribadisce il valore dei tennisti e delle tenniste del settore giovanile del Giotto. Il circolo, infine, è all’ottava stagione consecutiva in cui riesce a festeggiare almeno un titolo toscano, dimostrando che, pur cambiando gli atleti in campo, la qualità della proposta sportiva e la capacità di raggiungere grandi risultati si rinnova di anno in anno.

«I nostri ragazzi e le nostre ragazze sono stati veramente bravi – commenta Ciacci. – Non era facile arrivare a questo titolo perché il campionato ha visto sfidarsi molte squadre di valore, ma la nostra Under10 è riuscita a dar seguito ai bei risultati degli ultimi anni e a confermarsi come il miglior gruppo della Toscana. Siamo orgogliosi di aver regalato al Giotto un nuovo titolo regionale e, soprattutto, di veder crescere talenti che rappresentano il futuro sportivo del circolo».

Dai più piccoli ai più grandi: domenica 1 luglio terminerà la stagione della prima squadra maschile con la finale di ritorno dei Play Off per la serie A2. Il Giotto, capitanato da Alessandro Caneschi, giocherà in trasferta sul campo dello Junior Tennis Perugia e proverà a tenere accese le ultime, flebili, speranze di promozione.

Nella gara d’andata, infatti, i perugini si sono imposti per 5-1 e, di conseguenza, servirebbe una vera e propria impresa per ribaltare il risultato e per chiudere nel migliore dei modi una stagione che, comunque, è stata particolarmente positiva.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai